FORMAZIONE



Alle 5 aree dei servizi sociali si aggiunge l’area della formazione professionale nel settore socio assistenziale ai sensi dell’articolo 6 comma 2 lettera d) della L. R. 1/2004.  che rispetto alle aree del piano di zona presenta aspetti peculiari che analizzeremo in seguito.

 

In particolare è bene evidenziare che per questo tipo di attività il servizio dell’Ente non viene indirizzato verso “UTENTI in stato di bisogno dal punto di vista sociale” ma verso soggetti che aspirano al titolo di Operatore Socio Sanitario e di Educatore Professionale.

L’attività in questione non può essere definita servizio sociale in senso stretto in quanto, non presenta finalità prettamente socio-assistenziali, quanto piuttosto finalità formative nel settore socio-assistenziale.

 

SERVIZI DELL’AREA FORMAZIONE PROFESSIONALE

L’ente organizza e gestisce i corsi di Formazione Professionale per gli operatori dei servizi sociali. L’Ente non è accreditato per la formazione pertanto gestisce i corsi convenzionandosi o costituendo un’apposita A.T.S. (Associazione Temporanea di Scopo) con Agenzie Formative accreditate.

Articolo 9 comma 5, Articolo 34 e articoli 5 comma 2 lettera g e articolo 6 comma 2 lettera d della L.R. n. 1/2004

Legge regionale 13 aprile 1995, n. 63

Legge regionale 26 aprile 2000, n. 44

Legge regionale 15 marzo 2001, n. 5

Deliberazione della Giunta Regionale 11 luglio 2006, n. 42-3366

 

FORMAZIONE OPERATORI

Il Consorzio organizza iniziative di formazione e aggiornamento, di qualificazione e di riqualificazione del personale da inserire, o già inserito, nei servizi socio assistenziali ed operanti nel territorio consortile.

  • Corsi di prima qualificazione per assistenti domiciliari e dei servizi tutelari, rivolti a persone idonee ad operare nei servizi socio assistenziali, in cerca di occupazione, di età stabilita dal bando di iscrizione ed in possesso della licenza della scuola dell'obbligo.
  • Corsi di riqualificazione per assistenti domiciliari e dei servizi tutelari, rivolti a persone inviate dai soggetti gestori di attività socio - assistenziali che già operano nei servizi socio - assistenziali con le funzioni di assistente domiciliare e dei servizi tutelari sprovvisti di qualificazione.
  • Corsi di riqualificazione per educatori professionali rivolti a operatori del Consorzio e di altri Enti o Agenzie del territorio, già qualificati, coinvolti in specifici progetti formativi autorizzati dalla Regione Piemonte.
 


 

aree di intervento