PIANO DI ZONA

PIANO DI ZONA DELL'OVADESE 5 TAVOLI DI LAVORO
Famiglia e Minori

Ultimo piano di zona approvato Disabili

2006/2009 Anziani
Presentazione in powerpoint (sola lettura) Disagio Sociale
Art. 17 L.R. n. 1/2004 Immigrazione


Il piano di zona

 

La Legge regionale 8 gennaio 2004 n. 1, "Norme per la realizzazione del sistema regionale integrato di interventi e servizi sociali e riordino della legislazione di riferimento", all'art. 17 prevede il Piano di Zona quale strumento di programmazione locale fondamentale e obbligatorio per la definizione del sistema integrato degli interventi e dei servizi sociali del territorio di competenza.

Con deliberazione n. 28-12295 del 5 ottobre 2009 sono state emanate le Linee Guida per la predisposizione dei Piani di Zona da parte degli Enti gestori delle funzioni socio- assistenziali per il triennio 2010-2012.

Con deliberazione n. 8-624 del 20 settembre 2010 è stata disposta la proroga del termine per la predisposizione dei piani di zona.

Con deliberazione n. 27-3050 del 5 dicembre 2011 la Regione Piemonte ha disposto la sospensione del termine per la predisposizione dei piani di zona.

 


 

aree di intervento